British Museum

britishmuseum

Il British Museum ("Museo Britannico") è uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. Fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, medico, scienziato e collezionista, tant'è che dalle sue importanti collezioni messe insieme hanno contribuito a formare il patrimonio letterario incluso nella biblioteca di Montague House, acquistata poi nel 1759 dal governo britannico per ventimila sterline. Il museo contiene circa otto milioni di oggetti  ma molti sono riposti in cantina, per mancanza di spazio. Le opere principali contenute nel museo sono la famosa stele di Rosetta ed i fregi scolpiti da Fidia provenienti dall'acropoli di Atene.

Un tempo il museo conteneva anche collezioni di storia naturale, oggi non più anche se mantiene il suo carattere universalistico vantando collezioni di artefatti di molte culture del mondo. La collezione originale del 1753 è cresciuta fino a raggiungere più di 30 milioni di oggetti solo al British Museum, altri 70 al Natural History Museum e 150 alla British Library.

 L'ingresso al museo è libero per tutti i visitatori. La visita a mostre temporanee potrebbe essere a pagamento. L'entrata del museo è dalle 10 alle 17.30 dal sabato al giovedì, mentre la chiusura è posticipata fino alle 20.30 il venerdì. La Great Court è invece aperta tutti i giorni dalle 9, con la chiusura prevista alle 18 dalla domenica al mercoledì, mentre è dal giovedì al sabato che si può accedere fino alle 23.

Il museo può esser raggiunto a piedi dalle fermate della metropolitana di: Holborn, Tottenham Court Road, Russell Square e Goodge Street mentre in autobus dalle fermate di (New Oxford Street: 7, 8, 19, 22b, 25, 38, 55, 98; Tottenham Court Road, direzione nord, e Gower Street, direzione sud: 10, 24, 29, 73, 134; Southampton Row: 68, 91, 188).

Commenti da Facebook