Londra, cane muore dopo aver mangiato due brownie: c’era lo xilitolo, veleno per gli animali

cane xilitolo

Londra, cane muore dopo aver mangiato due brownie: c’era lo xilitolo, veleno per gli animali

LONDRA – Ruby, un bracco ungherese femmina di 7 anni, è morto dopo aver mangiato due brownie dolcificati con lo xilitolo, un sostituto dello zucchero tossico per i cani di tutte le taglie. In seguito alla morte dell’adorata cagnetta, la padrona Kate Chacksfield, di Acton, Londra, ha lanciato un campagna mediatica per avvisare tutti gli amanti degli amici a quattro zampe sui rischi del dolcificante. 

Tre giorni dopo aver mangiato i dolcetti al cioccolato, Ruby ha iniziato a stare molto male, il veterinario le ha diagnosticato un’insufficienza epatica ma è stato necessario sottoporla a respirazione assistita, scrive il Daily Mail. 

Nonostante le cure ricevute, Ruby è morta otto giorni dopo.

“Non avevo assolutamente idea che lo xilitolo fosse dannoso per i cani e mi si è spezzato il cuore quando me l’hanno detto i veterinari, sapevo che per Ruby era troppo tardi”.

“Esorto i proprietari di cani a informarsi sui pericoli dello xilitolo e a portarli con urgenza dal veterinario, se accidentalmente dovessero ingerirlo, può fare la differenza tra la vita e la morte”.
Lo xilitolo è sempre più presente nei biscotti e alimenti, per i quattro zampe è più facile ingerirlo inavvertitamente ma poi pagarne le conseguenze. 

L'articolo Londra, cane muore dopo aver mangiato due brownie: c’era lo xilitolo, veleno per gli animali sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Commenti da Facebook

-> Fonte originale