Ira di Londra per la frase di Tusk: “Un posto all’inferno per i promotori della Brexit”

Il presidente del consiglio europeo ribadisce che non ci sono margini di trattativa da parte della Ue sulle condizioni di uscita. Juncker tenta di smorzare la polemica: "Per me l'inferno è in commissione Ue". La leader dei Tories Leadsom: "Da Tusk parole offensive e vergognose"

Commenti da Facebook

-> Fonte originale