George Clooney difende Meghan Markle: “Perseguitata dai tabloid. Rischia di finire come Diana”

George Clooney difende Meghan Markle: “Perseguitata dai tabloid. Rischia di finire come Diana” (Foto Ansa)

LONDRA – George Clooney difende Meghan Markle. L’attore americano ha duramente criticato i tabloid, colpevoli, secondo lui, di “denigrare e perseguitare” la moglie di Harry: “È una donna incinta di sette mesi e viene perseguitata e offesa nello stesso modo in cui veniva trattata Diana, la storia si ripete”, ha detto senza mezzi termini Clooney. 

In una intervista al magazine australiano Who, l’attore, insieme alla moglie Amal Alamuddin amico della coppia e tra gli ospiti al loro matrimonio il 19 maggio 2018, ha anche lanciato un avvertimento, dicendo che spesso “la storia si ripete” con questa crescente “attenzione febbrile dei media” sulla coppia reale. “Lo voglio dire: stanno perseguitando Meghan Markle ovunque. E’ incinta al settimo mese e viene denigrata e perseguitata nello stesso modo in cui succedeva a Diana. E abbiamo visto come va a finire”, ha detto, ricordando il terribile incidente sotto il ponte dell’Alma a Parigi che, nel 1997, costò la vita a Lady Diana, in fuga dai paparazzi insieme al compagno Dodi Al Fayed. 

Clooney ha poi risposto al cronista che gli domandava se, vista la grande amicizia con la coppia reale, sarà lui il padrino del figlio di Meghan e Harry. Ma l’attore ha negato: “Non sarò io. Sono padre di due gemelli, ho già abbastanza lavoro”, ha risposto ridendo.

L'articolo George Clooney difende Meghan Markle: “Perseguitata dai tabloid. Rischia di finire come Diana” sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Commenti da Facebook

-> Fonte originale