Uomo sorpreso ad avere rapporti con un cadavere in una agenzia di pompe funebri

Uomo sorpreso ad avere rapporti con un cadavere in una agenzia di pompe funebri

Uomo sorpreso ad avere rapporti con un cadavere in una agenzia di pompe funebri (Foto archivio Ansa)

LONDRA – Un disoccupato di 23 anni è stato arrestato nel Regno Unito dopo essere stato sorpreso a fare sesso con un cadavere in una agenzia di pompe funebri. Il fatto, secondo i tabloid britannici, risalirebbe allo scorso 11 novembre. 

Quel giorno l’uomo, Khurum Shazada, si sarebbe introdotto di nascosto all’interno della sede dell’agenzia di pompe funebri Central England Co-operative di Walsall Road a Birmingham e avrebbe penetrato un cadavere che doveva essere preparato per essere messo nella bara per il funerale. 

L’uomo è stato sorpreso lì. Ad incastrarlo anche la prova del dna. Shazada è stato arrestato con l’accusa di violazione di proprietà privata e vilipendio di cadavere. 

Gli investigatori hanno reso noto di aver provveduto ad informare i familiari del defunto. 

 

L'articolo Uomo sorpreso ad avere rapporti con un cadavere in una agenzia di pompe funebri sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Commenti da Facebook

-> Fonte originale