Navi per scorte di cibo e medicine e 3500 soldati in allerta: così Londra si prepara alla Brexit dura

Il governo May accelera i piani preventivi in caso di "No Deal", l'uscita brutale dall'Unione Europea prevista per il 29 marzo prossimo qualora il Parlamento non approvi alcun accordo, incluso quello di May. L'azzardo della premier e lo spauracchio dell'"unicorno"

Commenti da Facebook

-> Fonte originale