Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso

Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso 4

Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso (Epa/Ansa)

LONDRA  – Resta ancora chiuso l’aeroporto di Gatwick di Londra, mentre polizia e funzionari dell’aeroporto indagano sulle segnalazioni di droni che stavano sorvolando l‘area dello scalo. Ai passeggeri che viaggiano oggi 20 dicembre è stato consigliato di controllare lo stato dei loro voli prima di andare all’aeroporto.

Gatwick è stato chiuso mercoledì sera alle 21 circa. Ha riaperto alle 3:00 circa ma solo per 45 minuti. Molti voli in arrivo sono stati dirottati verso altre destinazioni in Gran Bretagna e in Europa.

Migliaia di passeggeri hanno avuto il loro volo ritardato, spostato o sono rimasti bloccati sugli aerei. In molti, causa la chiusura hanno dormito per terra e si sono formate lunghe code agli sportelli informativi.

Una nota rilasciata dall’aereoporto spiega che “dopo le informazioni sulla presenza di due droni che stavano volando sulla pista dell’aeroporto di Gatwick verso le 22, la pista è stata chiusa dalle 22.03 di mercoledì 19 dicembre alle 3.01 di giovedì 20 dicembre”. “Purtroppo, un’altro avvistamento dei droni nelle vicinanze dell’aeroporto ha costretto la pista ad una nuova chiusura alle 3.45”.

La polizia del Sussex e addetti dell’aeroporto hanno avviato un’indagine congiunta per comprendere cosa sta accadendo, ha concluso la nota. A seguire le foto Ansa dei passeggeri in attesa. 

Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso 2 Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso 3

L'articolo Londra, droni sulla pista di Gatwick: aeroporto chiuso sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Commenti da Facebook

-> Fonte originale